Biesse, in piano triennale Cagr ricavi 8,1%, Ebitda a 71 mln in 2017

giovedì 19 febbraio 2015 14:18
 

MILANO, 19 febbraio (Reuters) - Biesse stima nel triennio 2015-2017 una crescita media annua dei ricavi dell'8,1% e un Ebitda di 71 milioni di euro a fine periodo.

Le previsioni sono contenute nel piano triennale, approvato dal Cda.

I ricavi, si legge in un comunicato, sono visti a 540 milioni nel 2017. Sempre a fine periodo Biesse stima un incremento del valore aggiunto a 229 milioni, con un'incidenza sui ricavi del 42,5%. L'Ebitda margin nel 2017 sarà pari al 13,1%, mentre l'Ebit margin al 10% (54 milioni nel 2017).

Biesse stima investimenti complessivi per oltre 53 milioni nel triennio e un free cash flow positivo pari a quasi 69 milioni.

Il 2014, anticipa il direttore generale Stefano Porcellini, si è chiuso con ricavi pari a circa 427 milioni, ordini in crescita del 20,1%, un recupero di marginalità e un debito di 11,2 milioni, dimezzato rispetto al 2013.

Per leggere il comunicato integrale, i clienti Reuters possono cliccare su

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia