PUNTO 1-Tenaris, ricavi trim4 stabili, utile dimezzato, cedola a 0,45 dlr

giovedì 19 febbraio 2015 09:01
 

(Aggiunge dettagli, dividendo)

MILANO, 19 febbraio (Reuters) - Tenaris archivia il quarto trimestre con vendite sostanzialmente stabili ma un utile più che dimezzato e propone una cedola annuale di 0,45 dollari per azione, che include anche il dividendo ad interim di 0,15 dollari per azione già pagato lo scorso novembre.

La società, nella nota in cui annuncia i conti, spiega che si sta preparando per quello che può essere un periodo prolungato di bassi prezzi del greggio.

Nel dettaglio, Tenaris ha chiuso il quarto trimestre con ricavi netti a 2,677 miliardi di dollari, poco mossi rispetto ai 2,674 miliardi di un anno prima. L'utile operativo è calato a 350 milioni dai 589 milioni dello stesso periodo del 2013, mentre l'utile netto è sceso a 195 milioni, pari a un eps di 0,17 dollari, da 408 milioni di un anno prima.

La società sottolinea che il risultato operativo ha risentito di svalutazioni per 206 milioni di dollari relativamente ad alcuni asset in Colombia e Canada, fatte per riflettere la discesa dei prezzi del petrolio.

L'utile netto risente inoltre di un onere aggiuntivo di 49 milioni relativo all'investimento in Usiminas.

Infine Tenaris prevede che le vendite negli Usa e in Canada nel 2015 saranno influenzate dalla ridotta attività di perforazione, mentre in Sud America troveranno sostegno nei progetti di condotte in Argentina e Brasile.

  Continua...