Borsa Usa poco mossa a metà seduta, indici restano vicini a recenti record

martedì 17 febbraio 2015 19:23
 

NEW YORK, 17 febbraio (Reuters) - L'azionario Usa è poco mosso a metà seduta con gli indici che restano ancorati ai recenti massimi dopo le indiscrezioni su un prossimo accordo per la Grecia sul debito.

Una fonte ha riferito a Reuters che la Grecia intende chiedere l'estensione di un accordo sui prestiti domani. La notizia viene letta come un ulteriore segnale di progresso nei negoziati con i partner europei.

Alle 19,15 il Dow Jones sale dello 0,06%, l'S&P 500 dello 0,09%, il Nasdaq dello 0,07%.

Transocean cede lo 0,63% dopo aver tagliato il dividendo e annunciato le dimissioni del Ceo.

Medtronic balza del 3,64% dopo aver annunciato una crescita dei risultati migliore delle attese grazie alla vendite più elevate di apparecchi cardiaci.

Celsus Therapeutics precipita dell'81% dopo aver fallito uno studio in fase intermedia su un farmaco principale, mentre Vbl Therapeutics scivola del 63,5% dopo aver annunciato l'interruzione dello sviluppo di un farmaco sperimentale anti infiammatorio per le coliti ulcerose e la psoriasi.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia