Grecia, no compromessi con zona euro - Tsipras

martedì 17 febbraio 2015 16:40
 

ATENE, 17 febbraio (Reuters) - Il premier greco Alexis Tsipras ha detto oggi che il suo governo non soccomberà al ricatto dei partner della zona euro e di non avere fretta di raggiungere un nuovo accordo sul debito.

Tsipras ha aggiunto che la Grecia sta lavorando per arrivare a un patto ma di non volere compromessi. Il suo partito, Syriza, intende mantenere le sue promesse di mettere fine all'austerità imposta dall'Ue e dal Fondo monetario internazionale in base al piano di salvataggio della Grecia.

"C'era l'abitudine al fatto che i nuovi governi agivano in maniera diversa rispetto alle promesse pre-elettorali. Lo ribadisco, pensiamo davvero di mantenere le nostre promesse di cambiamento", ha detto.

La riunione dei ministri della zona euro si è conclusa senza un nulla di fatto ieri a Bruxelles dopo che la Grecia ha respinto la proposta di mantenere il piano di bailout per altri sei mesi.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia