Eni, in Libia attività produttive continuano regolarmente

martedì 17 febbraio 2015 12:47
 

MILANO, 17 febbraio (Reuters) - L'attività di Eni in Libia continua regolarmente con l'apporto di una presenza di personale non locale ridotta e limitata.

Lo spiega a Reuters un portavoce

"La presenza di espatriati Eni in Libia è ridotta e limitata ad alcuni siti operativi offshore, garantendo in collaborazione con le risorse locali lo svolgimento regolare delle attività produttive nell'ambito dei massimi standard di sicurezza", spiega il portavoce in un commento inviato via mail.

"Eni continua a monitorare con estrema attenzione l'evolversi della situazione", aggiunge.

Eni è il più grande produttore estero di petrolio in Libia in termini di volumi.

(Stephen Jewkes)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Eni, in Libia attività produttive continuano regolarmente | Notizie | Società Estere | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    19,490.87
    +0.84%
  • FTSE Italia All-Share Index
    21,298.88
    +0.79%
  • Euronext 100
    930.79
    +0.06%