Telecom Italia in deciso rialzo su ipotesi fusione 3 Italia-Wind

martedì 17 febbraio 2015 11:29
 

MILANO, 17 febbraio (Reuters) - Telecom Italia è in netto rialzo oggi sulle indiscrezioni di stampa che tornano a parlare di una fusione imminente tra 3 Italia, gruppo Hutchison Whampoa e Wind, gruppo Vimpelcom.

Alle 11,20 italiane Telecom Italia sale del 3,4% a 1,032 euro con scambi a 67 milioni di pezzi da una media giornaliera di 115 milioni.

"Su Telecom Italia il tono è positivo in generale", dice un trader. "Oggi di sicuro il driver è l'ipotesi di fusione nel mobile, che porterebbe a minore competizione sui prezzi e quindi a un miglioramento dei conti di tutti gli operatori".

Wind, 3 Italia e Hutchison non hanno voluto commentare le indiscrezioni sulla fusione. Non è stato possibile avere un commento da Vimpelcom.

A fine ottobre Vimpelcom, in un filing alla Sec, ha detto che Wind aveva tenuto colloqui e avrebbe continuato a tenere colloqui per esplorare la possibilità di una joint venture 50/50 in Italia, aggiungendo che non c'erano garanzie che si sarebbe arrivati a un'operazione accettabile.

A inizio giugno alcune fonti hanno detto a Reuters che le trattative tra Vimpelcom e Hutchison per una fusione delle controllate italiane erano riprese e che la situazione era favorevole alla conclusione di un accordo.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano

Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia