Rcs, su cessione Libri Cda non ha deciso nulla - Marchetti

lunedì 16 febbraio 2015 18:11
 

MILANO, 16 febbraio (Reuters) - Il consigliere di Rcs Piergaetano Marchetti non entra nel merito della possibile cessione della divisione Libri e si limita a dire che "il Cda non ha deciso nulla".

Secondo indiscrezioni stampa nel Cda di giovedì scorso, oltre al tema delle cessioni di attività non core, si sarebbe discusso anche della possibile vendita dell'area Libri, non prevista dal piano strategico.

Marchetti, interpellato a margine di un evento organizzato dalla Fondazione Rcs, non ha risposto alla domanda se il tema della vendita dei Libri sia stato posto dalle banche creditrici.

Le indiscrezioni parlano di una valutazione dei Libri intorno a 150 milioni di euro e indicano Mondadori come potenziale acquirente.

Marchetti sarebbe tra i consiglieri che si sono opposti a questa ipotesi.

(Claudia Cristoferi)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia