Damiani, ricavi 9 mesi +5%, in rosso per 1,4 mln, Giorgio Damiani Ad

venerdì 13 febbraio 2015 19:58
 

MILANO, 13 febbraio (Reuters) - Il gruppo Damiani chiude i primi nove mesi dell'esercizio 2014-2015 con ricavi da vendite e prestazioni pari a 115,4 milioni di euro, in crescita del 5% a cambi costanti, mentre il risultato netto è negativo per 1,4 milioni, in forte miglioramento rispetto al 31 dicmebre 2013 (+61,6%), secondo una nota.

L'ebitda del gruppo è pari a 5,2 milioni nei nove mesi, in miglioramento di 4,9 milioni rispetto al 2013.

Il Cda ha inoltre deliberato la nomina alla carica di Ad dell'attuale vicepresidente Giorgio Grassi Damiani con deleghe alla gestione operativa della società.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia