Bond euro poco variati in apertura, guardano a dati Pil e Grecia

venerdì 13 febbraio 2015 08:31
 

LONDRA, 13 febbraio (Reuters) - Debutto sui valori della
chiusura precedente per l'obbligazionario tedesco, che ragiona
sulla prima stima del Pil negli ultimi tre mesi del 2014 e
naturalmente sull'evolversi dei negoziati sul debito greco.
    La statistica preliminare mostra un incremento della prima
economia europea al tasso congiunturale di 0,7%, oltre il doppio
del consensus pari a 0,3%, portando la media d'anno a 1,6%, un
decimo al di sopra delle prima lettura pari a 1,5%.
    Prime schiarite nel frattempo sul fronte Grecia: si terrà
oggi il primo incontro tra i rappresentanti del governo a guida
Syriza e la controparte troika. Da Atene, un portavoce
dell'esecutivo garantisce che la Grecia farà "tutto il
possibile" per arrivare a un'intesa con la runione
dell'Eurogruppo di lunedì.
  ========================= ORE 8,30 ===========================
 FUTURES EURIBOR MARZO         99,95  (+0,005)
 FUTURES BUND MARZO          159,05  (-0,05)          
 FUTURES BTP MARZO           138,11  (+0,30)      
 BUND 2 ANNI             100,392 (-0,008)  -0,214% 
 BUND 10 ANNI           101,629 (-0,055)   0,334% 
 BUND 30 ANNI           142,551 (-0,166)   0,856% 
 
 ==============================================================
    
    
Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le
top news anche su www.twitter.com/reuters_italia