Bad Bank, serve strumento per favorire incontro domanda e offerta - Massiah (Ubi)

giovedì 12 febbraio 2015 15:38
 

MILANO, 12 febbraio (Reuters) - Ubi vede con favore la creazione di uno strumento per aiutare le banche a liberarsi delle sofferenze in bilancio ma auspica una soluzione, anche attraverso l'utilizzo di garanzie dello Stato, per favorire l'incontro della domanda e dell'offerta.

Lo ha detto l'AD Victor Massiah, nel corso della conference call con la stampa sui risultati del 2014.

"E' evidente che situazioni in cui ci siano garanzie da parte di qualcuno, ovvero soluzioni che favoriscono l'incontro tra domanda e offerta in termini di prezzo, potrebbero essere accolte con favore", ha risposto l'AD in merito all'ipotesi sulla creazione di una bad bank di sistema.

"Una garanzia da parte di un terzo affidabile è evidente che rende meno costoso l'acquisto di un credito, e quindi rende più facile l'incontro tra domanda e offerta", ha spiegato Massiah precisando di essere cauto sul tema in attesa una maggiore visibilità sul progetto.

"Immagino però che questa garanzia debba essere remunerata altrimenti sarebbe un aiuto di Stato, ma lascio ad altri trovare una soluzione", ha concluso.

Oggi il premier Matteo Renzi ha detto che il governo procede con il progetto per un intervento di sistema che affronti il problema dei crediti deteriorati delle banche italiane e lo esaminerà nel Consiglio dei ministri del 20 febbraio.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia