B.Popolare può essere aggregante, operazione deve avere valutazione positiva-AD

mercoledì 11 febbraio 2015 19:56
 

MILANO, 11 febbraio (Reuters) - Banco Popolare è una banca solida e quindi ha la potenzialità per essere soggetto aggregante e non si tirerà indietro se si presenta, anche per effetto del recente decreto del governo, un'operazione che la coinvolge sempre che sia positiva per l'istituto.

Lo ha detto l'AD Pier Francesco Saviotti nella conference call sui conti 2014.

"Ci sentiamo solidi e sentendoci solidi ci sentiamo aggreganti. Se ci fosse qualche operazione che ci coinvolge anche in relazione al decreto sulle popolari non ci tireremo indietro, sempre che ci sia una valutazione positiva dell'operazione", ha detto Saviotti.

(Gianluca Semeraro)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia