Unipol guarda a M&A bancario per valorizzare Unipol Banca

mercoledì 11 febbraio 2015 16:24
 

MILANO, 11 febbraio (Reuters) - Unipol guarda con interesse all'eventuale processo di consolidamento del settore bancario, non in un'ottica industriale ma di investitore per valorizzare il proprio asset bancario.

Lo ha detto l'AD Cimbri nel corso della conference call sui risultati 2014.

"Seguiremo con interesse l'eventuale processo di consolidamento del comparto bancario e vedremo se abbiamo le condizioni per poterne fare parte come investitori", ha detto Cimbri rispondendo alla domanda di un analista su una possibile partecipazione del gruppo, attraverso Unipol Banca, all'ondata di M&A che potrà scaturire anche del processo di trasformazione in Spa delle principali banche popolari.

L'AD ha sottolineato che il gruppo Unipol continuerà a focalizzarsi sul settore assicurativo e non intende investire nel comparto bancario "in un ottica di sinergie strategiche" ma "esclusivamente per una migliore valorizzazione della propria partecipazione".

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia