RPT-Grecia verso accordo su riforme con Ocse, no a imposizioni da esterno

mercoledì 11 febbraio 2015 11:53
 

(elimina refuso nel titolo)

ATENE, 11 febbraio (Reuters) - Il premier greco Alexis Tsipras realizzerà un accordo sulle riforme con l'Ocse, che a sua volta sosterrà il percorso di Atene.

In una conferenza stampa congiunta col segretario generale dell'Ocse Angel Gurria, Tsipras ha dichiarato che si recherà a Parigi per formalizzare un accordo con l'organizzazione sul tema delle riforme, aggiungendo che il governo si impegna a realizzare quelle di cui il paese ha veramente bisogno.

Tsipras ha poi sottolineato che le riforme da fare verranno decise in Grecia, non imposte dall'esterno.

Gurria ha a sua volta spiegato che la crisi greca ha prodotto bassa crescita, alta disoccupazione, disuguaglianze crescenti ed erosione della fiducia, e che l'Ocse intende lavorare insieme ad Atene per combattere questi problemi.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia