Pop Emilia Romagna, punta a taglio 5% forza lavoro in piano industriale

mercoledì 11 febbraio 2015 10:35
 

MILANO, 11 febbraio (Reuters) - Pop Emilia Romagna punta al 2017 a ridurre del 5% la forza lavoro e chiudere circa 130 sportelli nell'ambito del programma di ulteriore razionalizzazione delle rete di filiali e delle unità organizzative.

Lo ha detto Alessandro Vandelli, AD del gruppo, nel corso della presentazione del piano industriale 2015-2017.

In particolare, a fine piano il numero dei dipendenti dovrebbe scendere di 581 unità - 270 nelle centrali operativi e 311 nella rete - a 10.826.

La riduzione avverrà attraverso l'utilizzo di piani di prepensionamento e l'ottimizzazione del turnover che vede anche oltre 200 nuove assunzioni.

(Andrea Mandalà)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Pop Emilia Romagna, punta a taglio 5% forza lavoro in piano industriale | Notizie | Società Estere | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    19,043.58
    +0.34%
  • FTSE Italia All-Share Index
    20,845.68
    +0.14%
  • Euronext 100
    947.95
    +0.53%