Sat, assemblea approva aumento riservato a istituzionali dopo fusione AdF

martedì 10 febbraio 2015 16:23
 

MILANO, 10 febbraio (Reuters) - L'assemblea degli azionisti di Sat ha attribuito al cda una delega ad aumentare il capitale sociale con esclusione del diritto di opzione, rivolta a investitori istituzionali e/o qualificati, subordinata all'efficacia della fusione di AdF in Sat.

Lo annuncia una nota spiegando che l'operazione è finalizzata ad allargare la compagine sociale della società post-fusione "e incrementare il flottante e dunque la liquidità del titolo mediante reperimento di capitale".

La delega prevede un aumento di capitale, a pagamento e in via scindibile, nei limiti del 10% del capitale sociale preesistente e comunque fino a un massimo di 1.800.000 azioni ordinarie.

Ai soci che non hanno approvato la fusione e l'attribuzione della delega al cda non spetta il diritto di recesso.

Per il testo integrale del comunicato diffuso dalla società, i clienti Reuters possono cliccare su

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Sat, assemblea approva aumento riservato a istituzionali dopo fusione AdF | Notizie | Società Estere | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    20,833.88
    -0.46%
  • FTSE Italia All-Share Index
    23,060.63
    -0.45%
  • Euronext 100
    1,013.91
    -0.33%