Grecia deve fare sforzo credibile, zona euro oggi meno esposta -Weidmann

martedì 10 febbraio 2015 16:06
 

ISTANBUL, 10 febbraio (Reuters) - La Grecia ha bisogno di fare uno sforzo credibile che le consenta di tornare a muoversi sulle proprie gambe.

Lo ha detto il governatore della Bundesbank Jens Weidmann, aggiungendo comunque che oggi la zona euro è meno vulnerabile che in passato rispetto ai rischi di instabilità finanziaria.

"Sono fermamente convinto che la Grecia possa risolvere i propri problemi solo nel lungo periodo, rendendo le proprie finanze solide e la propria economia più competitiva" ha affermato Weidmann, intervistato a margine del vertice G20 a Istanbul. "Ma naturalmente (la Grecia) deve fare sforzi credibili per migliorare la situazione in maniera sostenibile e per tornare a camminare sulle proprie gambe".

D'altra parte il banchiere centrale tedesco ha sottolineato che la zona euro è ora meno vulnerabile rispetto ad alcuni anni fa ai rischi sulla stabilità finanziaria, spiegando che la banche sono più stabili, con una minore esposizione alla Grecia, con minori rischi di contagio indiretto.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia