Grecia, Ue punta a soluzione interim in Eurogruppo lunedì - fonte

martedì 10 febbraio 2015 14:00
 

BRUXELLES, 10 febbraio (Reuters) - L'Unione europea punta a trovare una soluzione temporanea per la questione greca, che potrebbe essere definita nella riunione dei ministri finanziari della zona euro di lunedì prossimo.

Appare invece improbabile che un accordo possa essere raggiunto nel vertice straordinario di domani dell'Eurogruppo.

Secondo quanto riferito da una fonte ufficiale Ue, l'obiettivo è di raggiungere una soluzione interim nell'incontro di lunedì, che "darebbe tempo per eventuali ratifiche richieste ai parlamenti nazionali prima che l'attuale piano di bailout si chiuda, il 28 febbraio".

La stessa fonte ha tuttavia messo in guardia dal fissare "finte scadenze".

In mattinata una portavoce della Commissione aveva spiegato che le aspettative per il raggiungimento di un accordo già domani sono "al momento basse".

"Ovviamente contatti molto intensi sono in corso tra il presidente (della Commissione) e il primo ministro (greco) Tsipras e tutte le altre parti coinvolte nella zona euro. Ma fino ad ora tutti questi contatti non hanno prodotto molti frutti", ha dichiarato la portavoce.

La Commissione Ue ha ribadito che i colloqui sono intensi ma che non c'è ancora nessuna proposta formale per un piano.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia