Grecia, rialzo borse, recupero euro, calo Bund su ipotesi estensione debito

martedì 10 febbraio 2015 13:40
 

LONDRA, 10 febbraio (Reuters) - Notizie di stampa su una proposta di estensione di sei mesi per il debito greco hanno smosso i mercati, portando la moneta unica a ridurre le perdite e a riportarsi al di sopra della soglia di 1,13 dollari e l'azionario a registrare un balzo.

Attorno alle 13,30 i listini ateniesi vedono un balzo del 3,43%, mentre Milano sale dell'1,6%. FTSEurofirst 300 +0,51%.

L'euro è a quota 1,1303/05 dollari dopo aver toccato poco prima della notizia il minimo di seduta a 1,1274 dollari.

Il futures sul Bund è sceso ai minimi di seduta a 158,40 e alle 13,30 quota 158,50.

Il differenziale fra i rendimenti dei decennali di riferimento italiano e tedesco è sceso fino ai minimi di seduta di 124 punti base, da circa 130 punti base prima della diffusione della notizia e dopo un massimo di seduta a 133. Alle 13,30 circa è a 126 punti base.

- Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia