RPT-Autorità fisco Gb non informata su accuse elusione fiscale a clienti Hsbc

martedì 10 febbraio 2015 12:54
 

(cambia titolo)

LONDRA, 10 febbraio (Reuters) - L'autorità fiscale britannica non ha formalmente comunicato alla Fca (Financial conduct authority) delle accuse secondo cui la filiale svizzera di Hsbc possa evere aiutato i propri clienti a evitare il pagamento delle imposte. Lo ha detto oggi il Ceo di Fca Martin Wheatley.

Hsbc ha ammesso che ci sono stati errori da parte della controllata svizzera in risposta a quanto scritto dai media sul fatto che abbia aiutato i suoi facoltosi clienti a eludere le tasse e a nascondere milioni di dollari di asset.

"Non sono a conoscenza di una canale di informazione diretta su questo caso particolare", ha detto Wheatley davanti a una commissione parlamentare.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
RPT-Autorità fisco Gb non informata su accuse elusione fiscale a clienti Hsbc | Notizie | Società Estere | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    18,596.66
    -1.18%
  • FTSE Italia All-Share Index
    20,385.96
    -1.15%
  • Euronext 100
    940.30
    +0.00%