PUNTO 3- Italia, produzione dicembre oltre attese apre a Pil piatto in trim4

martedì 10 febbraio 2015 15:53
 

(Aggiunge previsione Centro studi Confindustria per gennaio)

* Produzione cresce per 2 mesi di fila, prima volta da più 1 anno

* Economisti vedono primi effetti benefici calo euro e petrolio

* Csc vede prosecuzione trend positivo a gennaio

di Elvira Pollina

MILANO/ROMA, 10 febbraio (Reuters) - La produzione industriale italiana ha chiuso il 2014 con un performance migliore delle attese, grazie ai primi effetti benefici del calo dell'euro e del petrolio, prospettando una sostanziale stabilizzazione del Pil nel quarto trimestre e l'avvio di una lenta ripresa nel 2015.

Secondo i numeri resi noti stamane da Istat, a dicembre la produzione è cresciuta dello 0,4% in termini congiunturali, mentre le attese erano per una variazione nulla, dopo +0,3% segnato a novembre.

Per la prima volta dal bimestre settembre-ottobre 2013 la produzione é riuscita a inanellare due mesi consecutivi di crescita congiunturale. Un trend che, stando all'indagine rapida del Centro studi di Confindustria, proseguirà a gennaio, quando il prodotto dell'industria italiana dovrebbe evidenziare un'espansione dello 0,2% congiunturale.

"E' un dato che rafforza la nostra idea di un'attenuazione del passo di contrazione dell'attività industriale nell'ultima parte dell'anno... cominciano a manifestarsi i primi effetti benefici dell'indebolimento dell'euro e del petrolio", sottolinea Loredana Federico, economista di UniCredit.   Continua...