CORRETTO-Pop Milano, utile 2014 balza a 232,3 mln, torna a dividendo

martedì 10 febbraio 2015 18:20
 

(Corregge in titolo e attacco utile in 232,3 mln e non 232,2)

MILANO, 10 febbraio (Reuters) - Banca Popolare di Milano archivia il 2014 con un utile netto di 232,3 milioni da 30 milioni circa del 2013 e dopo tre esercizi torna alla distribuzione del dividendo.

Lo dice una nota dell'istituto specificando che verrà proposto un dividendo di 0,022 euro.

Le attese dal consensus Reuters erano per un utile di 125,1 milioni.

I ricavi scendono del 3,6% a 1,621 miliardi con un margine di interesse in flessione del 4,4% a 800,2 milioni.

Le rettifiche nette per deterioramento di crediti ed altre operazioni scendono del 28,1% a 423,8 milioni, e "includono l'intera contabilizzazione delle rettifiche relative all'esito dell'Aqr", spiega la banca.

Il costo del credito scende quindi a 132 pb circa da 177 pb. di dicembre 2013.

Sul fronte patrimoniale il CET1 è pari all'11,58% includendo la quota dell'utile netto non distribuito. Il CET1, senza utile patrimonializzato è pari all'11,17%.

Per il testo integrale del comunicato i clienti Reuters possono cliccare su

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia