Mediobanca pronta a contribuire a progetto bad bank Tesoro - Nagel

martedì 10 febbraio 2015 09:23
 

MILANO, 10 febbraio (Reuters) - Mediobanca è pronta a contribuire alla realizzazione di una 'bad bank' di matrice pubblica, a cui sta lavorando il Tesoro, se verrà trovata una soluzione che funzioni dal punto di vista normativo e invogli le banche ad apportare le partite problematiche.

Lo ha detto il Ceo Alberto Nagel nel briefing sui conti semestrali.

"Continuiamo a studiare la tematica. Per una bad bank pubblica ci sono soprattutto problemi di tipo normativo da superare. Deve essere configurata una soluzione che non sia assimilabile ad aiuti di stato", ha spiegato Nagel.

"Solo nella misura in cui si trova una buona soluzione che poi invogli le banche a cedere le proprie partite problematiche, noi potremo dare una mano nelle vesti che saranno ritenute opportune", ha aggiunto.

Nei giorni scorsi il Tesoro ha confermato di essere al lavoro su diverse ipotesi per aiutare le banche a liberarsi dei crediti incagliati.

(Gianluca Semeraro)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia