Borse Europa attese in calo dopo dati bilancia commerciale cinese

lunedì 9 febbraio 2015 07:49
 

PARIGI, 9 febbraio (Reuters) - I mercati azionari europei sono attesi oggi in calo dopo la diffusione di dati che indicano l'export cinese in calo del 3,3% su anno e l'import giù addirittura del 19,9%, peggio delle previsioni degli analisti, mettendo in evidenza la sempre maggiore debolezza della seconda economia mondiale.

Il calo nelle esportazioni è il peggiore dal maggio 2009, quando le fabbriche cinesi riducevano le giacenze in reazione alla crisi finanziaria internazionale. L'export non aveva registrato un risultato negativo su base annua dal marzo 2014.

Gli spreadbetter finanziari si aspettano che il britannico FTSE 100 apra in ribasso di 30-33 punti, fino a -0,5%, il tedesco DAX di 81-89 punti, a -0,8% e il francese CAC 40 di 38-39 punti, fino a -0,8%.

Venerdì l'indice FTSEurofirst 300 ha chiuso a +0,2%, attestandosi a 1490,84 punti.

Sul sito it.reuters.com le notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia