Borsa Tokyo in rialzo dopo dati lavoro Usa, ma timori da Cina

lunedì 9 febbraio 2015 07:36
 

TOKYO, 9 febbraio (Reuters) - La borsa di Tokyo ha chiuso oggi in rialzo, con lo yen in calo sul dollaro dopo i forti dati sugli occuapati Usa; ma i guadagni sono stati limitati dal debole dato sulle importazioni cinesi, scese del 20% annuo a gennaio, mentre le esportazioni hanno rallentato del 3,3%.

L'indice Nikkei è salito dello 0,36%, chiudendo a 17.711,93 punti. Il più ampio indice Topix ha guadagnato lo 0,55% a 1.424,92 punti.

Sul mercato alcuni investitori si sono rincuorati per l'indebolimento dello yen, altri temono che la liquidità possa diminuire a livello globale se la Federal Reserve americana aumenta i tassi troppo presto.

Anche la situazione del debito sovrano greco preoccupa gli investitori, dopo che Atene ha ribadito il no all'estensione del programma di salvataggio internazionale.

Sul sito it.reuters.com le notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia