Popolari, decreto può accelerare M&A ma deal devono rafforzare banche - Saviotti

sabato 7 febbraio 2015 11:18
 

MILANO, 7 febbraio (Reuters) - Il decreto che impone alla principali banche italiane la trasformazione in Spa può accelerare il processo di consolidamento bancario ma per aggregarsi bisogna che le operazioni abbiano senso industriale e che rafforzino gli istituti coinvolti.

Lo ha detto l'AD di Banco Popolare a margine del congresso Assiom Forex.

"Il processo di consolidamento ci sarebbe comunque, forse potrà essere accelerato" dal decreto, ha detto l'AD.

Alla domanda se ritiene più probabili aggregazioni all'intero del settore delle popolari o se verranno coinvolte anche altre banche fuori dal mondo cooperativo, Saviotti ha risposto che "non è un discorso di popolari, per aggregarsi occorre che ci sia l'utilità dell'aggregazione".

"Nessuno si aggrega per sport o perché c'è un decreto sulle popolari. Ci si aggrega se si trova il modo di mettersi insieme e diventare più forti", ha concluso. (Andrea Mandalà)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia