Ferrari, autorità Usa multano società per 3,5 milioni dollari

venerdì 31 ottobre 2014 16:04
 

DETROIT, 31 ottobre (Reuters) - Ferrari dovrà pagare una multa di 3,5 milioni per non aver inviato "early warning reports" indicanti problemi di sicurezza alle autorità Usa.

E' quanto si legge in una nota dell'autorità statunitense per la sicurezza autostradale (Nhtsa).

A partire dal 2011, quando Fiat ha iniziato a vendere auto sul mercato statunitense, a Ferrari è stato chiesto di inviare questi documenti trimestrali. Prima il volume di vendite di Ferrari era molto ridotto e quindi l'obbligo non c'era.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia