Mps, 3 anni e mezzo a Mussari, Vigni e Baldassarri in processo Alexandria

venerdì 31 ottobre 2014 16:55
 

SIENA, 31 ottobre (Reuters) - L'ex presidente di Mps Giuseppe Mussari, l'ex direttore generale Antonio Vigni e l'ex responsabile dell'area finanza Gianluca Baldassarri sono stati condannati dal Tribunale di Siena a tre anni e mezzo di reclusione nel processo Alexandria.

Tutti e tre erano imputati per ostacolo all'autorità di vigilanza in relazione alla ristrutturazione del derivato Alexandria e del suo collegamento con l'operazione Btp 2034, operazioni concluse entrambe con banca Nomura come controparte.

I pm avevano chiesto di condannare Mussari a sette anni di reclusione, Vigni e Baldassarri a sei anni.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia