Bce, "mai dire mai" su QE ma per ora nessuna prospettiva - Nowotny

venerdì 31 ottobre 2014 09:36
 

VIENNA, 31 ottobre (Reuters) - La Bce non dovrebbe "mai dire mai" su un programma di quantitative easing esteso ai titoli di Stato, anche se tale ipotesi non al momento sul tavolo.

Lo ha detto il banchiere centrale austriaco e membro del board Bce Ewald Nowotny, aggiungendo che la banca centrale non deve subire pressioni per effettuare un nuovo intervento ogni mese.

"Credo che tutti noi abbiamo imparato che nella vita non bisogna mai dire mai. Ma al momento non vedo nessuna prospettiva su questo" ha risposto Nowotny ad una domanda sull'ipotesi di un quantitative easing 'completo', nel corso di un'intervista a Cnbc.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia