Mps continua ribasso su incertezza per come coprirà carenza capitale

giovedì 30 ottobre 2014 19:26
 

* Le azioni hanno perso il 37% dai risultati degli stress test

* Il management valuta le opzioni strategiche

* Dubbi sul piano di rimborso degli aiuti di Stato

di Silvia Aloisi

MILANO, 30 ottobre (Reuters) - Le azioni del Monte dei Paschi di Siena hanno perso oggi fino al 16% e la banca ora tratta a meno della metà del valore che aveva all'inizio di giugno, quando ha raccolto 5 miliardi di mezzi freschi.

Mps ha perso in Borsa il 37% dalla pubblicazione dei risultati dello stress test, domenica scorsa, che hanno evidenziato 2,1 miliardi di euro di deficit di capitale da colmare, il maggiore shortfall delle 130 banche che hanno fatto l'esercizio Bce.

Le azioni della banca senese sono state più volte sospese dagli scambi questa settimana, nonostante la Consob abbia temporaneamente vietato le vendite allo scoperto, con l'obiettivo di allentare la pressione speculativa sul titolo.

"I titoli bancari sono sotto pressione in Europa ma chiaramente quella percepita come la più debole è punita più duramente" ha detto Vincenzo Longo, market strategist del brokers IG. "Mi aspetto che le azioni continueranno a scendere fino a che non verrà presentato il piano su come copriranno lo shortfall".

Longo ha notato che le vendite sono proseguite nonostante il divieto sulle posizioni corte resterà in piedi fino al 10 novembre, termine entro il quale dovranno essere presentati i piani di copertura delle banche che hanno shortfall.   Continua...