PUNTO 2-Cnh industrial, margini e ricavi in calo ma conferma target 2014

giovedì 30 ottobre 2014 17:57
 

(Aggiunge dichiarazioni AD Richard Tobin)

MILANO, 30 ottobre (Reuters) - Cnh Industrial ha chiuso il terzo trimestre con ricavi e margini in calo, ma conferma gli obiettivi per l'anno, innescanmdo un breve rialzo del titolo.

Secondo un analista, i risultati del trimestre sono buoni e molti si attendevano un taglio delle stime sul 2014.

Cnh chiude in ribasso dello 0,39% a 6,36 euro con scambi per 13,5 milioni di pezzi da una media giornaliera di 7,3 milioni.

Secondo una nota della società, l'utile netto del trimestre si attesta a 162 milioni da 275 milioni dello stesso periodo del 2013, i ricavi calano del 5,2% a 7,739 miliardi, l'utile operativo delle attività industriali del 12,9% a 522 milioni.

Il debito netto industriale è pari a 3,9 miliardi da 3,7 di giugno 2014, la liquidità disponibile a 7,9 da 7,7 miliardi.

Per quanto riguarda il 2015 il gruppo prevede a oggi di mantenere lo stesso livello di risultato operativo.

Il piano industriale presentato a maggio di quest'anno prevede utile operativo a 2,1-2,2 miliardi di dollari nel 2014 e a 2,8-3,0 miliardi nel 2016.

Per quanto riguarda il 2015 l'AD Richard Tobin ha spiegato che nel settore dei macchinari agricoli la situazione rimarrà difficile nell'area Nafta e in America Latina, ma nel 2014 si è iniziata un'azione sui costi finalizzata a proteggere i margini, che continuerà il prossimo anno.   Continua...