Mps ancora in asta volatilità dopo ultimo prezzo -16%

giovedì 30 ottobre 2014 14:02
 

MILANO, 30 ottobre (Reuters) - Non si arrestano le vendite su Mps che esce momentaneamente dall'asta di volatilità per rientrarvi subito, dopo aver segnato un ribasso del 16,02%.

Il titolo è stato sospeso per gran parte della seduta, fatta eccezione per brevi finestre, in cui gli scambi riescono a riprendere, portando il titolo ad ampliare le perdite. . Nonostante ciò, i volumi sono consistenti e hanno già superato il livello registrato mediamente in un'intera seduta.

Da quando sono stati pubblicati gli stress test, Montepaschi ha perso circa il 38%.

In forte calo anche l'altra bocciata dai test europei: Carige cede oltre il 10%.

Negativo tutto il comparto bancario italiano, dove l'indice di settore cede il 2,98%. Lo stoxx europeo di settore scende dell'1% circa.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia