Piazza Affari sfiora calo 2% in scia ribasso Atene per timori politici, Mps -10%

giovedì 30 ottobre 2014 10:59
 

MILANO, 30 ottobre (Reuters) - La Grecia torna a spaventare i mercati. I timori di una rinnovata incertezza politica nel paese spingono la Borsa di Atene in calo del 4% e i rendimenti dei decennali greci a sfiorare l'8%.

Piazza Affari, già depressa per il calo dei bancari e la debolezza di Fiat Chrysler, arriva a sfiorare un calo del 2% e intorno alle 10,55 l'indice FTSE Mib perde l'1,72%.

Ne fa le spese Mps che estende il calo al 10,54% e ritorna in asta di volatilità. Male anche tutti gli altri bancari, tra cui Carige (-8%).

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia