BORSE EUROPA - Inversione di rotta dopo primi guadagni grazie a trimestrali

giovedì 30 ottobre 2014 10:39
 

INDICI                           ORE 10,20   VAR %    CHIUS. 2013
 EUROSTOXX50                      3008,66     -0,46    3019
 FTSEUROFIRST300                  1317,08     -0,17    1316,39
 STOXX BANCHE                     187,11      -1,13    194,21
 STOXX OIL&GAS                    313,66      -0,45    335
 STOXX ASSICURAZIONI              233,51      0,05     228,22
 STOXX AUTO                       450,08      0,4      481,95
 STOXX TLC                        295,55      -0,71    297,6
 STOXX TECH                       277,11      0,62     290,51
 
    LONDRA, 30 ottobre (Reuters) - I buoni risultati di alcune società francesi,
come Alcatel Lucent e Renault, hanno spinto questa mattina
al rialzo in apertura gran parte dei mercati del Vecchio continente, anche se
nel corso della seduta gli indici hanno preso a calare.
    Alle 10,20 circa l'FTSEurofirst 300 segna -0,17% a quota 1317,08.
    Tra le piazze europee, Francoforte perde 0,58%, Londra lo
0,65%, Parigi lo 0,25%.
    La casa automobilistica Renault ha rivisto al rialzo le previsioni di
crescita, il produttore di infrastrutture per tlc Alcatel Lucent ha migliorato
il margine di profitto lordo nell'ultimo trimestre. Alle 10 circa Renault
guadagnava circa il 4,5%, Alcatel saliva di oltre l'11%. 
    Nonostante il rimbalzo nelle ultime due settimane, l'indice francese CAC è
comunque sotto di quasi il 10% rispetto al picco di sei anni raggiunto a giugno
a causa della debole crescita della seconda economia della zona euro.
    "Si sentono molte cose negative sulla Francia, ma penso che il prezzo ora
sia in linea", dice Markus Huber, senior trader di Peregrine and Black. "Ecco
perché appena c'è un'azienda che annuncia risultati migliori o anche in linea
con le attese la gente si mette a comprare".
     Sul fronte globale, i mercati asiatici hanno registrato una seduta in gran
parte negativa (con l'indice regionale, che esclude Tokyo, in flessione dello
0,46%), con il dollaro ai massimi da tre settimane sullo yen dopo che la Fed ha
concluso il massiccio programma di quantitative easing con toni meno accomodanti
del previsto. 
       
    Altri titoli titoli in evidenza oggi:
    Il gruppo francese Technip, specializzato nei servizi petroliferi,
ha annunciato un utile operativo maggiore delle attese e guadagna quasi il 3%.
    La maggiore casa farmaceutica tedesca, Bayer, guadagna circa il
3% dopo aver registrato un aumento dell'Ebitda dell'1,4%, leggermente sopra le
attese, grazie alle forti vendite della controllata che produce pesticidi.
    Volkswagen, il principale gruppo automobilistico europeo, ha
registrato nel terzo trimestre un utile operativo maggiore delle previsioni,
grazie alle vendite dei modelli Audi e Porsche, e guadagna circa il 3%.
    Il produttore di gas industriale tedesco Linde perde invece oltre
il 5% dopo aver tagliato le previsioni 2014 a seguito di una perdita di 229
milioni di euro nel terzo trimestre.
        
    
Sul sito it.reuters.com le notizie Reuters in italiano. Le top news anche su
www.twitter.com/reuters_italia