Barclays accantona 500 mln stg per inchieste cambi, bene utile trim3

giovedì 30 ottobre 2014 08:55
 

LONDRA, 30 ottobre (Reuters) - Barclays ha accantonato 500 milioni di sterline per coprire potenziali sanzioni per manipolazione dei mercati valutari, notizia che ha relegato in secondo piano una trimestrale con utili in crescita grazie ai tagli di costi.

La banca britannica ha registrato nel terzo trimestre un utile pretasse adjusted di 1,59 miliardi di sterline, in aumento del 15% rispetto ad un anno prima.

I 500 milioni di sterline, ha detto l'istituto, sono stati accantonati "in relazione a indagini in corso sui cambi da parte di alcune autorità regolatorie". Barclays è una delle sei banche che sta avendo colloqui con le autorità britanniche per un accordo coordinato relativo a una presunta manipolazione dei mercati dei cambi, secondo quanto riferito da fonti.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia