Borsa Usa in calo dopo annuncio Fed chiusura programma Qe

mercoledì 29 ottobre 2014 19:45
 

NEW YORK, 29 ottobre (Reuters) - L'azionario Usa aumenta le perdite al termine della riunione della Fed che ha annunciato, come atteso, la chiusura del programma di quantitative easing per la sottoscrizione di titoli governativi e garantiti da mutui.

Nel comunicato che accompagna la decisione sui tassi si legge che dopo la fine del programma di Qe, una politica monetaria altamente accomodante sarà apppropriata per un "tempo considerevole".

"L'annuncio della Fed è esattamente quello che tutti si aspettavano. La Fed vede un miglioramento sufficiente dell'economia tale da porre fine al Qe, ma allo stesso tempo manterrà i tassi bassi perché ancora non vede quello che vorrebbe vedere in termini di inflazione", commenta Wayne Kaufman, capo analista di mercato a Phoenix Financial Services.

"L'azionario sta scendendo perché con il recente rally era arrivato a livelli di ipercomprato e quindi c'è bisogno di consolidare un po'", aggiunge.

Intorno alle 19,30 il Dow Jones cede lo 0,2%, l'S&P 500 lo 0,3%, il Nasdaq lo 0,45%.

Le vendite sono diffuse in tutti i settori con i dieci principali comparti dell'S&P500 in terreno negativo. I più penalizzati sono i titoli del comparto 'material', in calo dell'1,5%, mentre il settore energia ha invertito la rotta rispetto adi guadagni iniziali e cede lo 0,4%.

Tra i singoli titoli, Facebook perde il 6% dopo aver annunciato un aumento degli investimenti nel 2015 e la previsione di un rallentamento nella crescita dei ricavi nel trimestre corrente.

DuPont cede l'1,7% appesantendo l'indice 'material' dopo aver detto che ci sono dei "vantaggi competitivi" a mantenere insieme le proprie attività contrariamente a quanto chiesto dall'investitore attivista Nelson Peltz che ha esortato il gruppo ad avviare uno scorporo dei business, prospettiva che aveva sostenuto il titolo in borsa.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia