Etihad e Alitalia fanno concessioni per ottenere ok antitrust Ue

mercoledì 29 ottobre 2014 11:47
 

BRUXELLES, 29 ottobre (Reuters) - Etihad Airways e Alitalia hanno offerto una serie di concessioni alla Ue nel tentativo di ottenere l'ok dell'antitrust di Bruxelles riguardo al piano della compagnia di Abu Dhabi per acquisire il 49% di Alitalia.

La Commissione europea ha scritto ieri sul suo sito web che deciderà in merito entro il 17 novembre dopo aver ricevuto nuove notifiche, senza dare dettagli sul tipo di concessioni fatte.

Le due compagnie hanno fatto sapere che rinunceranno ad alcuni slot sulla rotta Roma-Belgrado per facilitare i loro concorrenti, secondo quanto riferisce una fonte a conoscenza del dossier.

Un'altra fonte ha detto a Reuters in settembre che dovrebbero bastare concessioni minori per guadagnare il via libera dell'Antitrust europeo.

Etihad, detenuta dallo Stato di Abu Dhabi, ha quote di minoranza in Air Berlin, Air Seychelles, Virgin Australia, Aer Lingus, Air Serbia e Jet Airways.

Il piano di salvataggio di Alitalia da 1,76 miliardi di euro include l'azionista pubblico Poste italiane.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia