Saipem -3% in Borsa dopo risultati e taglio guidance 2014, raffica downgrade

mercoledì 29 ottobre 2014 09:26
 

MILANO, 29 ottobre (Reuters) - Saipem continua a essere venduta anche oggi a Piazza Affari, l'indomani dell'annuncio dei risultati del trimestre sotto le attese e del nuovo taglio della guidance per l'anno nella parte bassa della forchetta.

Intorno alle 9,20 il titolo perde il 3,78% a 12,96 euro dopo avere toccato un nuovo minimo dell'anno a 12,61 euro. Volumi pari a oltre 1,91 milioni di pezzi da una media di 3 milioni.

Icbpi si attende volatilità sul titolo nel breve periodo.

I broker internazionali hanno subito provveduto a rivedere le raccomandazioni e i prezzi obiettivi sul titolo.

Morgan Stanley ha tagliato il prezzo obiettivo a 16,5 euro da 18 euro, con un raccomandazione a EQUAL-WEIGHT, Canaccord Genuity ha tagliato il target a 13 euro da 16 con rating a HOLD. Per Citigroup il titolo è SELL da NEUTRAL con prezzo obiettivo a 11,5 euro, mentre Deutsche bank ha portato il prezzo obiettivo a 12,5 euro da 16. E ancora: Ubs ha ridotto il target price a 13 da 13,5 euro con rating SELL, mentre Credit Suisse ha rivisto l'obiettivo del prezzo a 12,2 euro da 15 con rating UNDERPERFORM. Infine SocGen ha tagliato a SELL da HOLD con target price a 12,3 euro.

(Giancarlo Navach)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia