Alitalia/Etihad, Ue sposta al 17 novembre decisione su integrazione

martedì 28 ottobre 2014 17:32
 

BRUXELLES, 28 ottobre (Reuters) - La Commissione europea ha deciso di rinviare al 17 novembre la decisione sul progetto di integrazione fra Alitalia e la compagnia emiratina Etihad.

Lo riferisce una nota della direzione per la concorrenza in cui si dice che la deadline era stata inizialmente fissata al 3 novembre.

Alitalia ha presentato il 29 settembre alla Commissione una richiesta preventiva e la Commissione ha in prima battuta rilevato che l'integrazione fra le due compagnie aeree potrebbe creare problemi alla concorrenza.

Fonti a conoscenza del settore hanno detto a Reuters che probabilmente l'operazione riuscirà ad avere il via libera anche se le due compagnie dovranno fare qualche concessione, su alcune tratte e slot.

Etihad ha deciso di acquistare il 49% di Alitalia. I vertici delle due società si aspettano l'ok da Bruxelles a cavallo fra novembre e dicembre. La nuova compagnia dovrebbe decollare dal primo gennaio 2015.

L'operazione però dovrà ancora essere valutata anche sotto un altro profilo: il rispetto della regola che impedisce il controllo di una compagnia aerea europea da parte di un soggetto extracomunitario. Quest'analisi dovrebbe concludersi nel 2015.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia