Borsa Milano accelera fino a +2%, rimbalzo trainato da banche

martedì 28 ottobre 2014 11:00
 

MILANO, 28 ottobre (Reuters) - Piazza Affari allunga il passo, con l'indice FTSEMib salito fino a +2%, nel tentativo di recuperare lo scivolone di ieri legato al crollo delle banche dopo i test Bce.

Il recupero coinvolge anche le altre borse europee per quanto in tono minore, come minore ne era stata ieri la discesa.

Intorno alle 10,50 il FTSEMib guadagna l'1,95%, l'Allshare l'1,8%, mentre l'indice europeo FTSEurofirst 300 avanza dello 0,8%.

Positiva l'intonazione dei derivati sugli indici Usa.

A guidare il rimbalzo le banche, con MPS e CARIGE in testa con rialzi tra il 4% e il 5% dopo i cali a doppia cifra della vigilia. Brillante anche MEDIOBANCA che ha annunciato stamani risultati sopra le attese degli analisti.

Bene ENEL GREEN POWER, su cui Ubs ha avviato la copertura con "buy".

Lieve ribasso per FINMECCANICA (piatta ANDALDO STS ) dopo indiscrezioni che parlano di un leggero slittamento dei tempi per la cessione di AnsaldoBreda.

Al palo WORLD DUTY FREE.

  Continua...