Mediobanca, cessione Telecom entro 30/6, quota Rcs al 6,2% - Nagel

martedì 28 ottobre 2014 08:18
 

MILANO, 28 ottobre (Reuters) - Mediobanca conferma l'intenzione di uscire dal capitale di Telecom Italia entro giugno 2015.

Lo ha detto il Ceo Alberto Nagel in un briefing con la stampa sui conti del primo trimestre.

"La cessione di Telecom dipende dal placet delle authority. Riteniamo che entro il 30 giugno si possa perfezionare", ha detto Nagel.

Mediobanca partecipa al capitale di Telecom Italia tramite la holding Telco, in corso di scioglimento. In trasparenza ha l'1,6% della compagnia telefonica.

Il Ceo ha aggiunto per quanto riguarda la partecipazione in Rcs, ferma al 6,2%, la cessione "dipenderà dai prezzi e dal mercato".

(Gianluca Semeraro)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia