Mediobanca non guarda M&A, partecipa a consolidamento come banca affari-Ceo

martedì 28 ottobre 2014 08:13
 

MILANO, 28 ottobre (Reuters) - Mediobanca parteciperà al consolidamento bancario che scaturirà dai test della Bce in qualità di banca d'affari mentre non è interessata ad acquisizioni per espandersi nel retail.

"Pensiamo di operare come banca d'affari in un processo che porterà rafforzamenti patrimoniali o consolidamenti", ha detto il Ceo Alberto Nagel in un briefing telefonico con la stampa sui conti del primo trimestre.

"Non siamo interessati a M&A perché abbiamo intrapreso una forte innovazione nel modello retail", ha aggiunto.

Secondo Nagel il processo di consolidamento si paleserà "non nell'immediato ma nei prossimi 18 mesi". "Vedremo prima consolidamenti 'intra market' e solo successivamente consolidamenti tra mercati differenti dell'euro".

(Gianluca Semeraro)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia