Ue, investimenti soprattutto privati, a Stati ruolo sostegno -Padoan

sabato 13 settembre 2014 08:52
 

MILANO, 13 settembre (Reuters) - Le risorse per gli investimenti europei arriveranno soprattutto dal settore privato, mentre ai governi va il compito di creare le condizioni migliori per sostenerli.

Lo ha detto il ministro dell'Economia Pier Carlo Padoan, entrando al vertice Ecofin informale in programma oggi a Milano.

"Le risorse per gli investimenti arriveranno soprattutto dal settore privato; chiaramente le risorse dal settore pubblico saranno strumentali nel fare da leva" ha spiegato Padoan. "Pensiamo a misure che facilitino gli investimenti, a semplificazioni regolamentari, incentivi e a un migliore uso delle risorse pubbliche.

Il ministro ha aggiunto che "le risorse sono importanti ma non l'unica cosa di cui ci dobbiamo preoccupare":

"Vorrei sottolineare che sta ai governi favorire gli investimenti privati" ha concluso Padoan.

Intervenendo in settimana al convegno Eurofi il ministro aveva sottolineato come le aziende europee debbano avere meno ostacoli nella loro attività di investimento e poter contare su regole che consentano un buon grado di innovazione negli strumenti disponibili per finanziarsi.

Sullo stessa lunghezza d'onda si sono espressi nei giorni scorsi il presidente della Bce Mario Draghi e il governatore di Bankitalia Ignazio Visco.

(Giulio Piovaccari)   Continua...