PUNTO 1-Mps, due consiglieri in quota Fondazione disponibili a dimettersi

giovedì 11 settembre 2014 18:22
 

(Aggiunge comunicato)

SIENA, 11 settembre (Reuters) - Al cda di oggi di Banca Mps i consiglieri Marco Turchi e Paola Demartini, eletti in quota Fondazione, hanno espresso la loro disponibilità a dimettersi.

La notizia, anticipata da fonti della banca, è confermata da una nota di Mps.

"Il presidente Alessandro Profumo ha espresso un vivo ringraziamento ai consiglieri per il senso di responsabilità dimostrato, consentendo in prospettiva una piena rappresentanza dei nuovi azionisti strategici, entrati nella compagine azionaria nella prima parte dell'anno", dice la nota della banca.

Le dimissioni saranno operative nei prossimi giorni e permetteranno il rispetto degli accordi nel patto di gestione della banca che prevede un riequilibrio dei consiglieri a favore dei fondi.

I due consiglieri, secondo le fonti, avrebbero inoltre invitato a dimettersi anche gli altri due membri del cda espressione della Fondazione.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia