Btp tornano positivi, tassi a nuovi minimi storici in asta medio-lungo

giovedì 11 settembre 2014 12:29
 

MILANO, 11 settembre (Reuters) - Dopo tre sedute all'insegna
della correzione, l'obbligazionario italiano torna in territorio
positivo, seguendo l'analoga inversione di rotta di molti Paesi
della zona euro, in una seduta che ha visto nuovi minimi storici
nei rendimenti di tutti e tre i Btp anni andati in asta oggi.
    In tarda mattinata, il tasso del 10 anni italiano scende a
2,394% dal 2,415% della chiusura di ieri e parallelamente la
forbice dei rendimenti tra il Bund e il Btp sul tratto a 10 anni
stringe a 140 punti base dai 141 dell'ultimo finale di seduta.
    "Dopo la correzione abbastanza pronunciata, che ci stava
dopo il rally post-Bce, credo che il sentiment del mercato sia
girato da ieri, probabilmente sostenuto dall'ultimo sondaggio
sulla Scozia, meno preoccupante del precedente. Un altro tema
rilevante è l'annuncio della Francia, che ha spostato il target
sul deficit molto in là. Se Parigi ha questo tipo di
atteggiamento, apre un po' di spazio ad altri Paesi e, dal punto
di vista degli investitori, dà un po' di respiro all'Italia
sulle politiche fiscali", commenta Riccardo Barbieri, strategist
di Mizuho.
   Anche alla luce del ritracciamento degli ultimi giorni - che
ha interessato particolarmente i titoli andati in asta oggi - ,
il risultato dei collocamenti odierni è stato piuttosto
positivo, con bid-to-cover in rialzo, nonostante il Tesoro sia
riuscito a collocare complessivamente 6,957 miliardi, a fronte
di un'offerta compresa tra 5 e 7 miliardi.
    Nel dettaglio, il tasso del Btp 3 anni, collocato per 2,457
miliardi sui 2-2,5 offerti, è sceso a 0,52% da 0,84% dell'ultima
asta di luglio, dato che il Tesoro ha cancellato i collocamenti
a medio lungo di metà agosto. Il rendimento del 3 anni al netto
della commissione è di 0,571%. Nuovo minimo storico anche per il
tasso del Btp a 7 anni (assegnato per 2,5 miliardi sui 2-2,5
offerti), sceso all'1,71% dal 2,17% dell'ultima asta di luglio.
in questo caso il redimento al netto della commissione è di
1,758%. Infine il Btp 15 anni è stato collocato per tutti i 2
miliardi offerti, al tasso del 3,03% dal 3,44%, (al netto della
commissione il tasso è di 3,06%). 
    "Complessivamente l'asta è andata bene e per il 7 e il 15
anni la domanda è stata più alta che per i 3 anni, perché gli
investitori stanno puntando più sulle scadenze a lungo termine
che non su quelle brevi, allettati da rendimenti più alti",
spiega lo strategist di Ing, Alessandro Giansanti.
     

============================= 12,30 ============================
FUTURES BUND DIC.            148,55   (+0,17)          
FUTURES BTP DIC.             129,89   (+0,35)   
BTP 2 ANNI  (AGO 16)     106,316  (+0,005)  0,367%
BTP 10 ANNI (SET 24)    112,069  (+0,175)  2,394%
BTP 30 ANNI (SET 44)    118,937  (+1,051)  3,734% 
========================= SPREAD (PB)===========================
                                                 ULTIMA CHIUSURA
                                   
    
TREASURY/BUND 10 ANNI  153           152 
BTP/BUND 2 ANNI           45            45        
 
BTP/BUND 10 ANNI       140           141      
livelli minimo/massimo             138,6-142,1   133,8-140,1
BTP/BUND 30 ANNI       179           184
SPREAD BTP 10/2 ANNI                   202,7         204,0 
SPREAD BTP 30/10 ANNI                  134,0         137,2
================================================================
    
 
 -  Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in
italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia