Banche Europa, shortfall capitale ridotto a 12 mld euro - Eba

giovedì 11 settembre 2014 11:54
 

LONDRA, 11 settembre (Reuters) - Le principali banche europee hanno rafforzato i loro coefficienti patrimoniali in media dell'1% nella seconda metà dell'anno scorso e hanno quasi completamento soddisfatto i nuovi requisiti di capitale che entreranno in vigore.

Secondo l'Eba, l'authority europea per il settore bancario, il fabbisogno di capitale aggiuntivo per i principali istituti europei necessario a raggiungere il target del 7% di Core Capital è, a livello aggregato, pari a 11,6 miliardi di euro a fine dicembre scorso, in calo dallo 'shortfall' di 36,3 miliardi del precedente semestre.

Prosegue dunque il trend di forte riduzione del deficit di capitale teorico delle banche che meno di tre anni fa era stimato a 242 miliardi di euro.

Secondo i calcoli dell'Eba il coefficiente CET1 delle prime 42 banche europee è pari in media al 10,1% a fine dicembre, dal 9,1% di fine giugno.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia