Salini-Impregilo non esclude trasferimento sede all'estero in futuro-AD

martedì 9 settembre 2014 14:25
 

MILANO, 9 settembre (Reuters) - Salini-Impregilo non esclude di spostare la sede legale all'estero, ma ad oggi non ci sono le condizioni.

Lo ha confermato Pietro Salini, AD della società, a margine dell'Infrastructure day a Borsa Italiana.

"No, ma non escludiamo di farlo in futuro" ha così risposto a chi gli chiedeva dell'eventualità di un trasferimento della sede.

Salini ha aggiunto: "siamo un gruppo internazionale ma ad oggi non ci sono le condizioni per farlo".

(Giancarlo Navach)

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia