Wall Street - Stocks to watch del 9 settembre

martedì 9 settembre 2014 14:08
 

9 settembre (Reuters) - I futures sugli indici di Wall
Street sono piatti in un mercato che trova poche motivazioni per
riprendere il lungo rally che ha spinto gli indici a toccare
continui massimi, anche se si intravedono spazi di ulteriore
crescita.
    Nelle ultime sedute i mercati hanno faticato a trovare una
direzione precisa, evidenziando solo piccoli movimenti e volumi
tra i più bassi dell'anno. 
    Se da un lato gli scarsi movimenti posso essere attribuiti a
fattori stagionali e alla recente festività del Labor Day,
dall'altro indicano una certa riluttanza degli investitori ad
entrare sul mercato con le attuali quotazioni.
    Attorno alle 14,00 italiane, il futures sullo S&P 500 
guadagna un marginale 0,05%, il derivato sul Nasdaq sale
dello 0,13% e il contratto a settembre sul Dow Jones 
dello 0,11%.
    Il mercato obbligazionario è in lieve calo: il benchmark
decennale cede 8/32 e rende il 2,496%.    
               
    Tra i titoli in evidenza oggi:
    L'AD di APPLE, Tim Cook è atteso oggi in una
conferenza stampa dove potrebbe presentare il nuovo iPhone e
l'iWatch.
    BARNES & NOBLE annuncia oggi i risultati del
trimestre.    
    La catena di negozi di bricolage HOME DEPOT ha
confermato ieri che si è verificata un'intrusione nei dati
relativi ai sistemi di pagamento in oltre 2000 negozi in Usa e
Canada.
    MCDONALD'S Holdings Co(Japan), la controllata
giapponese del colosso dei fast food ha riporato un calo del 25%
delle vendite nel mese di agosto.
    MORGAN STANLEY ha raggiunto un accordo che prevede il
pagamento di 95 milioni di dollari per risolvere un contenzioso
legale in cui la banca d'affari è accusata di comportamenti
scorretti in relazione all'investimento in titoli garantiti da
mutui nel periodo precedente la crisi finanziaria del 2008.
    La principale joint venture cinese di GENERAL MOTOR 
sta richiamando 38.328 berline Cadillac in Cina a causa di un
problema tecnico nel software di controllo dei freni.
    
    
 Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le
top news anche su www.twitter.com/reuters_italia