PUNTO 1-Prysmian, risultati trim3 in linea con previsioni 2014 - AD

martedì 9 settembre 2014 13:50
 

(Aggiunge altre dichiarazioni, contesto)

MILANO, 9 settembre (Reuters) - L'andamento del business nel terzo trimestre per Prysmian è in linea con le previsioni sull'intero anno.

E' quanto ha detto l'AD Valerio Battista, parlando a margine di un evento sulle infrastrutture organizzato da Borsa Italiana.

"Il terzo trimestre sta andando come da previsioni, cioè poco bene. I risultati sono in linea con le previsioni sul 2014, magari un po' tirati".

In occasione della pubblicazione dei risultati del primo semestre, Prysmian, alla luce delle previsioni sull'impatto di Western Link, progetto di cavi sottomarini in Gran Bretagna, ha affinato la guidance sull'Ebitda adjusted a fine anno nel range 506-556 milioni rispetto al precedente 530-580 milioni. Al netto di WL, la guidance resta nel range 600-650 milioni. Il 2013 era andato in archivio con un Ebitda adjusted di 613 milioni.

Per quanto riguarda l'impatto dei problemi relativi al Western Link, Battista ha confermato le previsioni fornite alla fine del primo semestre.

Nel corso dell'intervento al convegno, l'AD, illustrando la vicenda Western Link, ha affermato che Prysmian "ha pagato una penale elevata, abbiamo perso soldi (sul progetto)", ma altresì ha sottolineato l'apprezzamento dei clienti per il comportamento del gruppo.

Parlando delle varie aree di business, Battista ha spiegato che nel settore telecom "abbiamo deciso di reagire, recuperando quote di mercato in Usa ed Europa", mentre continua ad andare bene il segmento dei cavi sottomarini. Sempre in sofferenza i cavi per costruzioni, anche se "il segno positivo è la lenta ripresa dei volumi", fermo restando che probabilmente non si vedranno più i livelli del 2006-2007 e che la competizione sui prezzi incide sui margini.

  Continua...