Fiat in rialzo su ipotesi operazioni straordinarie Ferrari

martedì 9 settembre 2014 10:57
 

MILANO, 9 settembre (Reuters) - Fiat é in rialzo in un mercato che ragiona su operazioni straordinarie su Ferrari dopo la possibile uscita del presidente Luca di Montezemolo, data per scontata dal mercato dopo le dichiarazioni di Marchionne di domenica e le recenti indiscrezioni di stampa.

Alle 11 Fiat sale del 2% a 7,72 euro, con scambi per 5,3 milioni da una media giornaliera di 15,2 milioni.

"Oggi si sogna di possibili operazioni straordinarie, dopo il cambio della guardia ai vertici di Ferrari che darebbe il controllo a Marchionne, quindi Ipo, scorporo, fusione con Maserati, ognuno ha la sua idea", dice un trader.

Marchionne in passato ha smentito l'Ipo Ferrari.

Le dichiarazioni dell'AD Fiat, Sergio Marchionne, di domenica, critiche sulla gestione Ferrari di Montezemolo , hanno innescato attese di un'uscita anticipata del presidente della casa di Maranello.

Ieri alcune fonti hanno detto a Reuters che l'uscita del manager è probabile, ma dovrebbe concretizzarsi a fine anno.

I giornali di oggi dicono che i tempi sono ancora incerti, ma è possibile un annuncio al cda Ferrari di giovedì, convocato per approvare i conti.

Secondo la Stampa, quotidiano controllato da Fiat, l'uscita di Montezemolo dovrebbe arrivare nei prossimi giorni.

Fiat non è stata raggiungibile per un commento.   Continua...