TerniEnergia, aumento capitale riservato a servizio acquisto Free Energia

lunedì 8 settembre 2014 15:56
 

MILANO, 8 settembre (Reuters) - Il Cda di Terni Energia ha deliberato la proposta di un aumento di capitale riservato agli azionisti di Free Energia a servizio dell'acquisizione della società attiva nel trading e nell'efficienza energetica.

Lo dice una nota precisando che l'aumento di capitale verrà sottoscritto attraverso conferimento in natura, con esclusione del diritto di opzione, mediante emissione di nuove azioni ordinarie fino a 6.637.168, con un prezzo di emissione proposto di 2,26 euro per azione.

A conclusione dell'operazione gli azionisti di Free Energia deterranno cumulativamente una quota pari a circa il 15% del capitale di TerniEnergia post-aumento.

Il controvalore dell'operazione è pari a 15 milioni di euro per il 100% delle azioni Free Energia.

"Le assemblee degli azionisti e degli obbligazionisti, per dare il via libera all'acquisizione di Free Energia, saranno convocate entro la prima metà del mese di ottobre 2014", commenta nella nota il presidente e AD Stefano Neri.

La scelta di procedere a un aumento di capitale mediante conferimento in natura è dettata dal fatto che questo non implica alcun esborso per cassa a carico di TerniEnergia e permette di realizzare "sinergie finanziarie e operative per la programmazione di una nuova strategia di crescita, focalizzata sullo sviluppo di business altamente complementari tra quelli di TerniEnergia e quelli di Free Energia", precisa il comunicato.

I clienti Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando su

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia